BLOG TOUR, GRAPHIC NOVEL, LIBRI, RECENSIONE

Review Party – Virginia Woolf – Liuba Gabriele – Becco Giallo

  • In commercio dal: 07 ottobre 2021
  • Pagine: 128 p, Brossura
  • Genere: Biografia Illustrata

Il nostro blog è affiliato Amazon, acquistando tramite il link ci aiutate a sostenere il nostro lavoro e per voi non ci sarà nessun costo aggiuntivo,   grazie 

Inghilterra, marzo 1941. Virginia Woolf cammina sulle sponde del fiume Ouse. Raccoglie una pietra da terra, la soppesa sul palmo della mano e guarda l’acqua scorrere. Pensa alla battaglia feroce che si sta svolgendo nel mondo e dentro di lei. Tutto ciò che l’ha accompagnata fino a quella riva rivive in fulgide immagini che rappresentano l’estrema forza dei suoi sentimenti, come la passione per l’amante Vita Sackville-West, la tenerezza per il fondamentale marito Leonard e il dolore per i tremendi lutti familiari. Sentimenti riversati nelle sue opere, con cui ha rivoluzionato la letteratura, passando alla storia come una delle più importanti scrittrici del mondo.

Virginia Woolf è da sempre stata una delle autrici che più mi ha affascinata, il suo animo tormentato ed inquieto ha da sempre colpito il mio interesse per cui non potevo non recuperare questa nuova uscita Becco Giallo.

Rodmell, 28 Marzo 1941 Virginia Woolf decide di incamminarsi lungo le sponde del fiume Ouse, con le tasche piene di sassi, si lascia andare nel fiume, abbandonando una vita per la quale era stanca di combattere, ed è dalla fine che inizia la nostra storia.

Amo questo paesaggio alluvionato, quest’acqua selvaggia, il suo moto invasivo, i grandi tronchi che galleggiano e i grandi stormi di uccelli neri.

Questa Graphic Novel non vuole essere una biografia di Virginia Woolf, ma la rappresentazione di un anima devastata e alla deriva, un viaggio fra luci e ombre; a raccontare non sono le parole, il focus è sulle tavole fra immagini e un turbinio di colori .

Il tratto dei personaggi è lineare, pulito e minimalista, volutamente privo di forti tonalità invece presenti solo quando vogliono imprimere un emozione ed una sensazione, le colorazioni sono a metà fra l’effetto matita ed il pastello dove a raccontare queste emozioni è sicuramente il tratto utilizzato, con alternanza di linee curve e tortuose a quelle più lineari e pacate.

Si nota fortemente il duplice uso dei colori, toni caldi, vibranti e rappresentazioni floreali mostrano i momenti vividi, allegri e spensierati; toni freddi dai blu ai grigi e un tratto vorticoso sottolineano il tormento, l’inquietudine e la sofferenza della protagonista.

Un viaggio nell’animo dell’autrice più che nella sua storia, una tavola in particolare (immagine qui sotto) mi ha colpita molto, l’autrice rappresenta in maniera incredibile la scissura interna dell’animo e della mente della Woolf e al momento stesso ne rappresenta la deriva in un mondo accecato dal buio e l’oblio della sua patologia mentale.

La narrazione è circolare, partiamo dalla fine per poi ripercorrere i momenti salienti della vita della Woolf, i momenti più cupi e quelli più felici, per tornare al tragico momento della sua morte. Un’opera decisamente intensa, emozionante e travolgente.

Ed ecco il calendario dell’evento per poter vedere tutte le recensioni 💖

Ringrazio la CE per la copia, le organizzatrici dell’evento e lə compagnə di viaggio.

1 pensiero su “Review Party – Virginia Woolf – Liuba Gabriele – Becco Giallo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...