Correzione di bozze

Cosa fa il correttore di bozze?

Il correttore di bozze è quella figura professionale che si occupa, di correggere un testo sotto il profilo ortografico, sintattico e grammaticale ma non solo: si occupa anche della correttezza della formattazione, della normazione editoriale e deve verificare qualsiasi informazione contenuta nel testo.

La correzione di bozza è una fase fondamentale nella lavorazione di
un libro, ne rappresenta lo step finale necessario per consegnare nelle mani del lettore un testo curato, pulito, perfetto.


Tutti i nostri servizi vengono effettuati tramite Microsoft Word.

Il costo di questo servizio è di €1 a cartella*.

I tempi di lavorazione possono variare a seconda della lunghezza del manoscritto e verranno stabiliti al momento del preventivo.


* Una cartella editoriale è formata da 1800 caratteri, spazi inclusi.

Per calcolare quante cartelle è il tuo libro, devi dividere il numero di caratteri totali per 1800.

Per esempio: 396.000 caratteri spazi inclusi / 1800 = 220 cartelle editoriali.

Il conteggio del numero di caratteri può essere fatto in Microsoft Word nella voce “Revisione” (o “Strumenti” nelle versioni più vecchie) e selezionare “Conteggio Parole”. La voce “Caratteri (spazi inclusi)” è quella interessata.


Formazione

Corso di correzione di bozze presso Saperscrivere
Pubblicità