BLOG TOUR, FUMETTI E CO., GRAPHIC NOVEL, RECENSIONE

Review Party – Shades of Magic – V.E.Schwab – Oscar Ink

  • Copertina rigida : 128 pagine
  • Editore : Mondadori (3 novembre 2020)
  • Genere: Graphic Novel Fantasy

Il nostro blog è affiliato Amazon, acquistando tramite il link ci aiutate a sostenere il nostro lavoro,   grazie 

L’acclamato fenomeno fantasy Shades of Magic diventa un graphic novel con questo emozionante prequel.

In un mondo illuminato dalle lampade a gas e popolato da maghi che viaggiano tra dimensioni parallele, il principe della Londra Rossa deve abbandonare la protezione della corte reale, fronteggiando qualcosa di peggio dell’esilio.

Buongiorno lettori,

nuovo appuntamento con le Graphic Novel di casa Oscar Ink, oggi vi parlo di “Shades of Magic – Il principe d’acciaio”.

Protagonista della Graphic Novel è un giovane Principe Maxim – per gli amanti della Schwab il personaggio è di certo una “faccia conosciuta”, si tratta infatti del Re nella trilogia di “Shades of Magic”.

In questa serie spin off, l’autrice ha voluto approfondire il suo passato, ciò che lo ha portato ad essere il Re che conosciamo, così da comprendere meglio il suo personaggio, infatti attraverso la serie di Graphic Novel si andranno ad analizzare le sue prodezze di gioventù, solo accennate nel capitolo conclusivo della Trilogia, sappiamo infatti che ha affrontato la Regina dei Pirati, che è sopravvissuto alla notte dei coltelli, che ha affrontato l’Esercito Ribelle, grazie a questa serie, scopriremo come ne è uscito vittorioso.

Ed è proprio dello scontro con la Regina dei Pirati che parlerà questo primo volume; ci viene presentato un giovane Maxim, con idee anticonformiste per la Corte, svolge attività di “ricerca” sulla magia che infastidiscono suo padre, il RE, per cui viene elegantemente allontanato nella città di Verose, soggiogata al potere di Arisa, la temibile e spietata Regina dei Pirati, che padroneggia l’inquietante e illegale – ma assolutamente affascinante – Magia delle Ossa.

Maxim è forte, determinato, orgoglioso e sicuro di se, ma non riesce a nasconde la sua arroganza da giovane rampollo anche sotto travestimento, sembra anteporre sempre se stesso ed i suoi interessi davanti a tutto e tutti.

A Verose la vita è molto diversa da quella della Capitale, qui forza e potere sono la chiave per sopravvivere in un mondo di ladri ubriaconi e gente poco raccomandabile, dove la milizia è ridotta all’osso e non riesce a fronteggiare al meglio la realtà nefasta e corrotta della città. Qui incontrerà la scontrosa e testarda Isra, che gli farà capire come il suo titolo e la sua fierezza valgano ben poco in una città allo sfacelo, se vuole risolvere la situazione deve mettere da parte la fierezza ed il valore nobiliare e capire che è solo un uomo fatto di carne e debolezze.

Passando alla parte puramente grafica, le inchiostrature sono pazzesche, ma il tratto del disegno di Olimpieri non mi ha però sempre convinta: definito, limpido e flessuoso nella rappresentazione della magia, a mio parere punto forte delle tavole, soprattutto per quanto concerne la Magia delle Ossa; perde di definizione e purezza nei tratti dei volti, una caratteristica che per gusto personale mi porta ad un senso confusionario che non apprezzo molto.

In conclusione ho apprezzato molto questo lato sconosciuto e cosi diverso di Maxim, impulsivo e avventuroso, e l’incredibile rappresentazione della magia, forse avrei preferito maggior ricchezza nella parte testuale, alcune tavole sono quasi esclusivamente grafiche, ma nel complesso super consigliata per gli amanti della Schwab e della Trilogia da cui lo spin-off è tratto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...