BLOG TOUR, CLASSICI, GENERI, LIBRI, RECENSIONE

Blog Tour – Le Sorelle Bronte – Cime Tempestose – Mondadori

Il nostro blog è affiliato Amazon, acquistando tramite il link ci aiutate a sostenere il nostro lavoro, grazie  

Buongiorno lettori,

oggi vi parlerò finalmente dell’ultimo drago di casa Mondadori, nello specifico dell’opera di Emily Bronte – Cime Tempestose.

Scritto fra il 1845 ed il 1846 e pubblicato nel 1847 sotto lo pseudonimo di Ellis Bell, vedrà una seconda edizione postuma curata dalla sorella Charlotte nel 1850.

Il romanzo presenta quelle che sono le classiche tematiche fondamentali del romanticismo, come l’amore, la vendetta e l’odio, ma presentati in una struttura sicuramente originale di storia nella storia, dove ogni narrazione ne rimanda ad un’altra, che non fu ben accolta dalla critica non appena il libro fu pubblicato, in quanto ritenuto controverso e con una rappresentazione di violenza e crudeltà decisamente forti.

La storia si apre nel 1801 con un Mr. Lockwood in arrivo come nuovo inquilino di une delle proprietà del signor Heathcliff, presto l’uomo si ammalerà e chiederà a Nelly Dean, la governante di casa, di raccontargli la vita del proprietario di casa.

Tutto comincia trent’anni prima, quando Mr. Earnshaw, primo proprietario di Wuthering Heights, porta ed accoglie in casa come un figlio, il giovane che prenderà il nome di Heathcliff, un ragazzino di sei anni dalle origini incerte.

L’uomo aveva già due figli, Hindley e Catherine che inizialmente non vedevano di buon occhio il giovane intruso, ma con il passare del tempo Catherine inizia a legare sempre di più con Heathcliff, al contrario Hindley lo odierà sempre più, tanto che il padre lo manderà in collegio per allontanarlo; tornerà alla morte del padre come nuovo capofamiglia accompagnato dalla moglie Francis e si vendicherà relegando Heathcliff alla stregua della servitù come bracciante agricolo.

Ciò non fermerà l’affetto fra Catherine ed Heathcliff che continueranno a trascorrere del tempo insieme, fino a quando un giorno Catherine viene morsa da un cane e trascorrerà la convalescenza a casa dei vicini Linton, dove conosce il bell Edgar con il quale si fidanzerà nonostante il suo amore per Heathcliff, infatti confesserà a Nelly il suo amore per Heathcliff ma l’impossibilità di sposarlo a causa della sua bassa estrazione sociale e alla mancanza d’istruzione; Heathcliff origlierà solo la seconda parte della conversazione, deciderà quindi di scappare.

““A che scopo esisterei, se fossi tutta contenuta in me stessa? I miei grandi dolori, in questo mondo, sono stati i dolori di Heathcliff, io li ho tutti indovinati e sentiti fin dal principio. Il mio gran pensiero, nella vita, è lui. Se tutto il resto perisse e lui restasse, io potrei continuare ad esistere; ma se tutto il resto durasse e lui fosse annientato, il mondo diverrebbe, per me, qualche cosa di immensamente estraneo: avrei l’impressione di non farne più parte. Il mio amore per Linton è come il fogliame dei boschi: il tempo lo trasformerà, ne sono sicura, come l’inverno trasforma le piante. Ma il mio amore per Heathcliff somiglia alle rocce nascoste ed immutabili; dà poca gioia apparente ma è necessario.” Nelly, io sono Heathcliff! Lui è sempre sempre, sempre nella mia mente: non come una gioia, non più di quanto io lo sia per me stessa, ma come il mio stesso essere. Quindi non parlare più di separazione: non è possibile”

Tornerà dopo tre anni, misteriosamente ricco e istruito e qui partirà la sua vendetta.

Possiamo definire Cime Tempestose come una storia di amore, non melenso e romantico, ma talmente forte e travagliato da essere distruttivo, una storia di passione, gelosia e vendetta, che strizza l’occhio al romanzo gotico.

Heathcliff prova un amore quasi ossessivo per Catherine, un amore cupo che lo corroderà talmente tanto da tramutarlo in passione vendicativa, lo porterà a distruggere le vite di chi lo ha ostacolato e deriso, un giustiziere silenzioso e crudele che ha perso la donna che amava, un uomo disposto a tutto per riconquistare ciò che ha perso o che non ha mai avuto.

La natura capricciosa di Catherine la attira verso uno stile di vita agiata, nonostante il suo affetto d’infanzia per Heathcliff, si trova in bilico fra l’amore e l’agiatezza, scegliendo quest’ultima. Un amore tormentato che si ripresenterà simmetricamente nella nuova generazione di personaggi, dove però avremo una sorta di riscatto dell’amore.

Il peggior nemico dei due protagonisti sono loro stessi, rancore e risentimento trasformano il puro amore in vendetta e gelosia. L’autrice approfondisce molto i loro tratti psicologici, due personaggi così simili e così opposti allo stesso tempo, logorati dagli eventi e dai sentimenti , plasmati da un amore ed odio eterni.

Secondo Virginia Woolf, l’amore di Cime tempestose non è fra uomo e donna: «Emily rivolgeva lo sguardo a un mondo spaccato in due da un gigantesco disordine e sentiva in sé la facoltà di riempirlo in un libro».

“Ora dimmi come hai potuto essere così crudele con me, crudele e falsa. Perché mi disprezzasti? Perché ingannasti il tuo stesso cuore, Cathy? Non mi viene una sola parola di conforto. Tu meriti questo. Ti sei uccisa da sola. Sì, puoi baciarmi, e piangere; e strapparmi baci e lacrime; essi saranno la tua rovina… la tua dannazione. Tu mi amavi; che diritto avevi di lasciarmi? Che diritto? Rispondimi. Lasciarmi per quel misero capriccio che ti prese per Linton? Giacché né la miseria, né la degradazione, o la morte, né qualunque pena che Dio o Satana potessero infliggere, avrebbero potuto separarci, tu lo facesti di tua volontà. Non ho infranto il tuo cuore, tu l’hai infranto; e nell’infrangerlo, hai spezzato il mio. Tanto peggio per me che sono forte. Se voglio vivere? Che vita sarà quando tu… oh, Dio! Piacerebbe a te vivere con la tua anima nella tomba?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...