SCOPRI L'AUTORE

Scopri L’autore – Ilari C.

Matt è un poliziotto sotto copertura. Il suo lavoro gli impone di cambiare identità e mischiarsi con i criminali, ma a lui non dispiace. Da quando il suo ragazzo è morto a causa di un’overdose, il suo unico obiettivo è catturare Alain, il trafficante che lo ha adescato nel giro della droga e che poi gli ha venduto la dose fatale. Ora che ci è riuscito, però, gli rimane solo un grande vuoto e l’ennesima indagine su un nightclub chiamato Sweetdreams.

James è un astro nascente del calcio, ma sta mandando a rotoli la sua vita e la sua carriera in un vortice di alcol e notti brave. Dopo aver superato un’infanzia di abusi, credeva di aver trovato l’amore in un uomo più grande, ma il risveglio dal sogno è stato brusco e adesso si ritrova con un fidanzato in galera e il senso di colpa per le azioni a cui l’amore lo ha indotto. Il locale preferito per perdersi nei fumi dell’alcol e del sesso è quello più lontano dal mondo glamour della Londra che conta, lo Sweetdreams.

Quando le strade di Matt e James si incontrano l’attrazione è palpabile, ma innamorarsi ancora non è facile per nessuno dei due. Matt sa che se anche James gli aprisse il suo cuore c’è più di un segreto che potrebbe dividerli per sempre, a cominciare dal vero lavoro di Matt.

E se James e i criminali su cui Matt indaga scoprissero la verità? È possibile lasciarsi alle spalle la nebbia del passato per ricominciare?

I tuoi occhi tra la nebbia è un romanzo mm (gay romance) che per le scene e le tematiche descritte è adatto a un pubblico adulto. I due protagonisti compaiono nella serie Sotto la superficie ma NON c’è bisogno di conoscere la serie, in quanto questo romanzo è uno stand alone.

L’AUTRICE

Sono da sempre appassionata di storie. Mi piace ascoltarle, guardarle, e inventarle. Penso che nelle storie degli altri possiamo ritrovare qualcosa di noi stessi anche se in modo contorto e imprevisto. Amo le storie tormentate dove i protagonisti trovano la propria strada, nonostante tutto… forse perché anche io cerco sempre la mia? Ho esordito con un romance, e a pensarci bene non è così sorprendente dato che a soli sei anni mi appassionavo non solo ai cartoni animati, ma anche alle telenovelas. Cosa faccio quando non scrivo? Traduco, canto, ascolto musica e, ovviamente, leggo.

“Matt si voltò per non vederlo in viso. Con James le parole gli rotolavano via dalle labbra senza che quasi se ne accorgesse. Lui che per sopravvivere tra i criminali era stato programmato a controllare tutto, dalla postura del corpo, ai movimenti dei muscoli del viso, ai gesti delle mani, con quel ragazzo davanti dimenticava ogni regola appresa fino a quel momento.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...