LIBRI, RECENSIONE

Recensione – Roma-Malaga Andata e Ritorno di Lorenzo Patruno

Roma – Malaga copertina flessibile

Autore – Lorenzo Patruno

Editore – Il Trampolino

Lunghezza – 456

Genere – Amore

SINOSSI

“Ho deciso di raccontare questa storia, con il fine di far capire al mondo che cosa significhi amare una persona, e desiderarla anche nella sofferenza.”

L’autore racconta la lunga e complicata storia d’amore tra il suo amico Francesco, onesto lavoratore di buona famiglia, e Valentina, studentessa spagnola solare e affascinante. I due si incontrano una sera a Malaga e da allora iniziano a conoscersi, a scriversi… ad amarsi.Tra alti e bassi, nonostante la drammatica realtà della distanza che li separa – lui a Roma, lei in Spagna – tutto procede bene, finché a Valentina non viene diagnosticato un tumore allo stomaco.Francesco resterà sempre al suo fianco, combattendo insieme a lei la più grande sfida della vita.

PREMESSA

I diritti d’autore del libro verranno devoluti all‘Associazione Peter Pan Onlus, un motivo in più per acquistarlo, oltre ad avere una Bella storia farete anche del Bene.

RECENSIONE

Roma – Malaga Andata e Ritorno è una storia d’amore, ma non una come tante.

è la storia di due ragazzi che si incontrano per caso una sera in un locale a Malaga.

è la storia di un amore che nasce pian piano, che si accresce e si fortifica.

è la storia di un amore vero e puro.

è la storia di una malattia maledetta.

è la storia di un amore che sopravvive a tutto e non finirà mai.

è la storia di Francesco e Valentina.

Non vi parlerò della trama, ma vi parlerò di tutto ciò che questo libro suscita.

La cosa che ho apprezzato particolarmente è che, pur essendo un libro con un tratto drammatico, che racconta anche di un momento tragico nella vita di due ragazzi, si percepisce la verità del racconto e soprattutto la malattia non viene strumentalizzata per impietosire, al contrario, nei momenti più difficili resta in sottofondo, lasciando come protagonista quello che è l’Amore puro e impalpabile di Francesco e Valentina.

Gli ultimi momenti sono quasi accennati, e ciò ci fa notare ancora di più il senso di vuoto e smarrimento che causa la perdita del vero amore.

Dopo aver voltato l’ultima pagina di questo libro, ho provato io stessa un senso di vuoto, di disperazione profonda, Roma – Malaga Andata e Ritorno è sicuramente un libro che fa riflettere, fa riflettere su ciò che è veramente importante, la vita e l’amore; l’amore è il motore che direziona le nostre vite, ci fa prendere decisioni importanti, ci fa sentire vivi.

Nulla è più bello di perdersi negli occhi sognanti della persona che amiamo, e progettare un futuro insieme, nulla è più bello di vivere una favola ogni giorno con la persona che amiamo e che ci ama così incondizionatamente.

Ringrazio Lorenzo, per aver avuto la forza di scrivere questo inno alla Vita e all’Amore, per aver condiviso con tutti noi, un pezzo così importante della sua vita, per aver mostrato la sua anima fragile ma anche forte, per averci insegnato, che il vero amore  esiste ed è la cosa più bella che esista.

Lorenzo ci fa scoprire che l’Amore merita di essere vissuto in ogni momento e in ogni situazione, ci fa capire che l’amore ci da la forza per sopportare tutto, anche la più grande sofferenza; in questa storia ogni momento è stato importante, dal primo fino all ultimo vissuto insieme.

L’effetto di Roma – Malaga Andata e Ritorno è devastante, seppur sia scritto in maniera molto semplice e lineare, come raccontato ad un migliore amico, è un libro che riesce a stralciare il cuore, a distruggerci l’anima, arriva dritto come una lama e fa male, ferisce inevitabilmente.

Nonostante ciò è un libro che ci insegna molto, ci fa capire che anche quando la malattia ti distrugge, ti dilania dall’interno, ti toglie persino il respiro, l’Amore ti spinge ad avere una forza impensabile, la forza di sopravvivere alla sofferenza e al dolore di una Perdita così immensa e straziante.

Questo libro ha questo grande potere, e credo che tutti dovrebbero leggerlo, non perchè sia un capolavoro della letteratura, ma perché è un libro vero, che ci fa soffrire, che ci fa sperare, che ci fa semplicemente amare. È un inno all amore, quell amore con la A maiuscola  che ti scuote dentro, ti cambia, ti fa aprire gli occhi sul mondo per guardarlo in maniera diversa, quell’ Amore che da un senso a tutto e ti fa vivere.

Grazie Lorenzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...